Sostegni per il rinnovo delle strutture turistiche

Aumentare la capacità concorrenziale turistica del Canton Ticino, promuovendo la realizzazione di prestazioni e prodotti di qualità: questo l’obiettivo principale della Legge sul turismo.
Il contributo finanziario cantonale è principalmente destinato agli investimenti negli alloggi e nelle infrastrutture turistiche ed è accordato sotto forma di sussidio a fondo perso o di mutuo agevolato. Di regola gli investimenti devono essere superiori a Fr. 200'000 e la struttura beneficiaria deve disporre di almeno 10 posti letto.
Nell’applicazione della legge il Cantone collabora con Ticino Turismo e con l'Organizzazione turistica regionale (OTLMV).