Prima riunione del Gruppo strategico per la politica regionale

Si è svolta oggi, 26 gennaio, a Bellinzona la prima riunione del Gruppo strategico per la politica regionale, istituito lo scorso 13 luglio dal Consiglio di Stato per collaborare nell'attuazione della Legge cantonale di applicazione della Legge federale sulla politica regionale. Alla presenza dei Consiglieri di Stato Laura Sadis, Luigi Pedrazzini e Marco Borradori, accompagnati dai funzionari che si occupano dell'applicazione della politica regionale, alla riunione hanno partecipato i rappresentanti degli Enti regionali di sviluppo, dell'*AITI*, della Camera di commercio e di Ticino Turismo. Durante l'incontro sono stati illustrati lo stato di avanzamento della politica regionale e la metodologia di lavoro sinora adottata. Sono inoltre stati concordati i prossimi passi sia a livello operativo sia dal profilo strategico.
Sul fronte operativo, si proseguirà con il lavoro delle piattaforme tematiche, sarà data continuità ai progetti pilota e si valuteranno le conclusioni degli studi di base sulle filiere. Contestualmente, bisognerà creare i presupposti operativi a livello di agenzie regionali di sviluppo per sostenere la nascita e la concretizzazione dei progetti di politica regionale.
Sul piano strategico, il Gruppo riunitosi oggi avrà invece il compito, nei prossimi mesi, di valutare il raggiungimento degli obiettivi dell'attuale Convenzione di programma siglata con la SECO e delle misure di politica regionale cantonale complementari a quelle federali, nonch√© di allestire, entro il prossimo 31 luglio, il Programma d'attuazione 2012-2015 in base al quale stipulare la nuova Convenzione con la Confederazione. Il Gruppo strategico dovrà inoltre assicurare il coordinamento delle iniziative dei quattro Enti regionali di sviluppo.