Finanziati da Interreg IV tre progetti della Regione locarnese

Il Comitato di pilotaggio del Programma Cooperazione transfrontaliera Italia-Svizzera Interreg IV ha approvato la concessione di finanziamenti a tre progetti riguardanti la regione locarnese. Si tratta del Museo delle acque italo-svizzere Idrotour, presentato dal Consorzio di Bonifica est Ticino Villoresi e dall’Associazione Locarno Venezia (1 milione di euro e 10’000 frs), Frontiera di Acqua e Pace presentato dalla provincia di Verbania-Cusio-Ossola e dal Comune di Onsernone (732’000 euro e 70’000 frs.) e ForTi – Linea Cadorna presentato da Irealp e ViaStoria (964’000 euro e 60’000 frs.). Per quest’ultimo progetto รจ prevista una partecipazione dell’ERS-LVM come partner con un contributo di circa 300 frs. per 3 anni e con una partecipazione operativa al progetto.