Alla SUPSI il mandato per lo studio su politica regionale e "filiera cinema"

Il Dipartimento finanze ed economia ha attribuito alla SUPSI, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana, il mandato per coordinare, assieme ad un team di ricercatori del polo universitario della Svizzera italiana, lo studio di base del settore dell'audiovisivo che rientra tra gli obiettivi della filiera cinema tracciati dalla nuova politica regionale. La proposta di studio รจ stata preavvisata favorevolmente dalla piattaforma dell'audiovisivo, organismo al quale partecipa stabilmente il presidente dell’ERS-LVM in rappresentanza di tutti gli Enti regionali ticinesi.

Politica regionale e filiera cinema